cani-a-passeggio

Cani a passeggio… il freddo!

Ciao amici!!!
Vedendo la giornata gelida di oggi e avendo preso molto molto freddo nella passeggiata di stamattina ho pensato di scrivervi qualche piccolo consiglio per affrontare il freddo e l’inverno con i vostri adorati cani.
 
Check up veterinario:
Sopratutto se avete un cucciolo o un cane anziano, è opportuno portarlo dal veterinario per una visita di controllo, solamente per essere più sicuri che sia in perfetta forma per affrontare l’inverno.
Mantenerlo al caldo:
Quando si abbassano le temperature, per noi è naturale coprirsi con indumenti più pesanti. E’ necessario però considerare anche gli effetti del freddo sul tuo cane.
Anche se è ricoperto di pelo, il freddo produce gli stessi effetti che procura a noi. E’ probabile che se senti freddo, lo senta anche lui. I cani di taglia grande e quelli più pesanti mantengono il calore per molto più tempo grazie alla maggiore massa corporea che li isola, le taglie più piccole, le razze a pelo corto e i levrieri, invece, non hanno massa corporea o pelo per aiutarli a mantenere il calore, necessitano quindi di un “abbigliamento speciale”..
Zampe doloranti:
Cercare di mantenere le zampe del tue cane sempre asciutte. I cani a pelo lungo hanno il pelo tra i polpastrelli che potrebbe far accumulare neve e polvere, sarebbe utile tosare quel pelo tra i polpastrelli. Mi raccomando attenzione a quando uscite al sale che c’è sulle strade. Oltre a infiammare i polpastrelli, può essere molto doloroso per loro se gli si infila in un taglietto o una screpolatura (pensate se vi mettete del sale su un taglio.. non è piacevole!)
Notti confortevoli:
Se il tuo cane dorme all’aperto, è arrivato il momento di preparargli una cuccia calda ed accogliente. La cuccia deve essere rialzata da terra e riparata dal vento. Potresti anche considerare di preparargli un nuovo lettino e controllare tutti i giorni che non sia umido, bagnato o ammuffito. Esistono anche le cucce riscaldate, non vi posto link perchè non voglio fare pubblicità a nessuno ma se cercate su Google sono sicura che ne troverete molte a prezzi onesti.
Anche se il tuo cane dorme in casa, assicurati che il suo lettino sia caldo, accogliente ed al riparo dagli spifferi.
Il cibo e acqua:
L’acqua va cambiata tutti i giorni! Se lasci la ciotola con la sua pappa all’aperto, controlla un paio di volte al giorno che non si sia ghiacciata – fai lo stesso con l’acqua. Se non è disponibile acqua fresca, il tuo cane se la procurerà da qualche altra parte rischiando di bere acqua contaminata da detersivi o dal sale stradale.
L’antigelo è un altro problema serio, è dolce e molto attraente per i cani ma è estremamente tossico e anche solo poche leccate potrebbero essere fatali, provocando al tuo cane un’insufficienza renale.
Passeggiate e uscite:
E’ inverno ma ciò non vuol dire che il vostro amico non abbia bisogno di uscire! Ricordatevi che non è solo una necessità fisiologica ma sopratutto psicologica.
I cani hanno bisogno di socializzare, scoprire i territorio, fare movimento. Perciò non fate i pigri, copritevi bene e portate fuori il vostro amico!!!

Potrebbero interessarti: